A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

Vinum San Severo doc

Vinum San Severo doc.

Manifestazione che già nel nome racchiude la voglia e l’intenzione di promuovere uno dei prodotti principi della nostra terra, la Daunia: il vino!

La Denominazione di Origine Controllata  dei vini “San Severo”, è arrivato con Decreto del Presidente della Repubblica del 19 aprile 1968. Comprende vini rossi, bianchi e rosati.

Come riporta l’art. 3 del Disciplinare di produzione, “i vini San Severo bianco, rosato e rosso, devono essere prodotti nella zona di produzione in cui rientra il territorio già delimitato con D.M. 29 marzo 1932, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’otto aprile 1932, n. 82, e comprende per intero i territori di San Severo (comprese le due frazioni denominate Salsola e Vulganello  del Comune di San Severo ricadenti in territorio di Foggia), Torremaggiore ( compresa la frazione di Castelnuovo  della Daunia, Masseria Monachelle, inclusa nel territorio di Torremaggiore), San Paolo di Civitate e parte dei territori dei comuni di Apricena, Lucera, Poggio Imperiale e Lesina”.

Vinum San Severo doc per continuare la tradizione del buon vino, da sempre ottimo “ambasciatore” della nostra terra.