ed. 2012

Siamo giunti all’ottava edizione dell’unica sagra che sagra non è!

Cos’è? La Sagra del Maiale Nero Dauno!

Avete presente le classiche sagre popolare, quelle feste  tradizionali, con fiera e mercato per valorizzare soprattutto i prodotti della terra?Non c’entrano nulla…o quasi!

La Sagra del Maiale Nero Dauno è nata per promuovere una razza autoctona in via di recupero (grazie ad un progetto del CNR di Lesina) e si contraddistingue per i momenti (in)formativi e divulgativi organizzati durante la kermesse.

Il programma di quest’anno, iniziato con “La Domenica del Villaggio ed. speciale – Tra Fuoco e Tradizione”, svoltosi il 15 gennaio presso la Fattoria del Villaggio  (per vedere il post relativo a questo evento seguite il link http://daunia.org/?p=435 ) prevede:

venerdì 20 gennaio 2012

h. 18.00  inizio corso ONAS c/o Teanum – ex Torretta Zamarra San Severo

sabato 21 gennaio 2012

h. 09.00 corso ONAS c/o Teanum – ex Torretta Zamarra San Severo

h. 17.00  giochi antichi c/o Centro commerciale E-Leclerc  di San Severo (per l’iscrizione è obbligatoria la presenza di un genitore)

domenica 22 gennaio 2012

h. 10.30 convegno dal tema “Dalla natura alla tavola” c/o Accademia del Lampascione

h. 13.00 symposium c/o “Scacciapensieri”

Promozione del territorio, dei prodotti della terra, delle tradizioni: SI! Ma attraverso corsi di degustazione, convegni, giochi antichi… Come dire: tutta un’altra sagra! :)

Per info e prenotazioni: info@fondazioneterramia.org – tel. 0882/334886 – cell. 342/1217775

La Sagra del Maiale Nero Dauno, la sagra che sagra non è, ha chiuso la sua ottava edizione.

Come da programma, si è tenuto, per la prima volta in Puglia,  il Corso di I livello per Assaggiatori di Salumi organizzato dall’ONAS in collaborazione con l’Accademia del Lampascione.

E poi giochi antichi, tavola rotonda, symposium…una girandola di sapori, colori e odori di un tempo, che strizzano l’occhio al passato e alle tradizioni ma si legano anche al presente e al futuro con la professionalità della “scienza” degustativa e alla collaborazione con il Centro Commerciale E.Leclerc di San Severo, che come tutti i centri commerciali sta diventando la nuova piazza del passato!

Come sempre ottimo il menù del Symposium, momento conclusivo della kermesse, interamente a base di maiale nero abbinato a prodotti locali e di stagione come la zucca, il polletto ruspante, le erbe spontanee…tutti prodotti che seguono la regola delle “Tre ESSE”: Sani, Saporiti e Stagionali!

Alla prossima!