A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

ed. 2013

Sabato 13 aprile, presso l’Auditorium del MAT – Museo Alto Tavoliere, ha avuto luogo la premiazione della V edizione del Premio “Tiberio Solis”.
Il premio, che vanta il patrocinio del Comune di San Severo e della Presidenza della Repubblica, è stato consegnato ex aequo, alla presenza dei mass media, di alcune scolaresche, di diverse realtà associative locali e di tanti convenuti, al dott. Dino La Pietra (alla memoria) e al prof. Pasquale Corsi.

foto premiazione LA PIETRAIl premio al dott. Dino La Pietra è stato consegnato dalla dott.ssa E. Antonacci ed è stato ritirato dalla madre e dalla sorella del compianto oncologo. La motivazione recita: “nato a San Severo, ha dedicato la sua breve vita alla professione svolta con passione e dedizione fino alla nomina di Direttore Sanitario presso l’Istituto Oncologico Europeo. Ha sempre offerto, a quanti, e con particolare sensibilità ai sanseveresi, sofferenti si recavano a Milano per le cure della malattia del secolo, conforto, preparando e indicando le vie più idonee e dando accoglienza e amore ai sofferenti lontani dalle proprie famiglie e che in Lui vedevano un faro nel buio della loro malattia”.

premiazione CorsiIl premio al prof. Pasquale Corsi è stato consegnato dall’arch. Pasquale Mininno ed è stato ritirato dal prof. Corsi in persona. La motivazione recita: “nato a San Severo, dove ha frequentato il locale Liceo Classico, è Professore Ordinario di Storia Medievale e Storia Bizantina presso l’Università di BARI e ha tenuto corsi nella neonata Università di Foggia. Nella sua lunga carriera accademica ha pubblicato volumi di rilevanza nazionale sul periodo medievale della nostra regione e dell’Italia meridionale. Ha compiuto accurate ricerche sulla storia medievale di San Severo, di cui è il più accreditato studioso”.

Ai premiati e a quanti erano presenti, i saluti e gli auguri del sindaco Savino in un video messaggio (per motivi istituzionali era a Bruxelles).
La Fondazione Terra Mia ringrazia quanti hanno contribuito all’organizzazione ( Dora, Raffaele, Marina, la famiglia Bandini, lo staff del MAT – Museo Alto Tavoliere, i membri della giuria, gli sponsor e quanti hanno effettuato la segnalazione) e invita tutti all’edizione 2014.

 

VAI ALLA PAGINA PRINCIPALE DEL PREMIO