A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

I^ edizione

LE DOMENICHE DEL VILLAGGIO

quando l’arte diventa sostenibile.

San Severo (FG) – C.da Radicosa

SS 272 S. Severo – S. Marco km 6

Seconda domenica: 23/10/2011

Apertura cancelli: h. 11.00

grazie agli (eco)artisti del circuito Ecstrarte, ovvero:

Roberta Fiano
Maria Grazia de Rosa
Elisabetta Fuiano
Stefania Guerra
Francesco Ciavarella
Antonio Cervati
Giuseppe Altavilla

A voi alcuni scatti della giornata:

Partecipare a “Le Domeniche del Villaggio” vuol dire (ri)scoprire la natura attraverso tutti i sensi (vista: vedere i mille colori della Fattoria come il viola del cavolo o il verde della verza e le mille sfaccettature del bruco; udito: ascoltare il silenzio esterno al traffico e alla città e (ri)educare le orecchie ad ascoltare i messaggi del cielo, il richiamo degli animali, ecc; olfatto: odorare la terra e l’erba, “sentire” l’odore della pioggia e quello (forse meno piacevole) del pollaio; gusto: riavvicinarsi ai sapori di un tempo grazie al pranzo degustazione a base dei prodotti “Madre Natura”; tatto: toccare una verza non ancora colta (come il piccolo Antonio nella foto) o rendersi di conto di quanto sia morbido il piumaggio di un’oca).

Partecipare a “Le Domeniche del Villaggio” vuol dire essere stimolati dall’arte e riflettere grazie ad essa, come ci suggerisce questo quadro di Roberta Fiano

vuol dire apprendere la saggezza e la duttilità del legno, come in queste opere di Giuseppe Altavilla o “prender parte” all’opera creativa stessa, come hanno potuto fare i piccoli Sebastiano, Giulia e Antonio grazie all’opera di Maria Grazia De Rosa

Partecipare a “Le Domeniche del Villaggio” vuol dire anche mangiar bene, scoprire nuovi modi di cucinare un prodotto di stagione, sfiziarsi in cucina dando sempre un occhio alla salute e alla stagionalità, non facendo mancare l’acquolina in bocca come a chi si è fermato il 23 ottobre con noi in Fattoria ed ha potuto prender parte al pranzo…curiosi? questo era il menù del giorno!

“Le Domeniche del Villaggio” : una festa per tutti!

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Prima domenica: 25/09/2011

Apertura cancelli mattutina: h 11.00

Apertura cancelli pomeridiana: h 17.30

grazie agli (eco)artisti del circuito EcstrArte, ovvero:

Francesco Ciavarella
Antonio Cervati
Maria Grazia de Rosa
Roberta Fiano
Elisabetta Fuiano
Stefania Guerra
Marco Maruotti
Michele Sepalone

Grazie di cuore davvero a tutti!

A voi alcuni attimi della giornata:

Scultura in legno d’ulivo dell’artista Antonio Cervati.

 Interazione tra artisti e pubblico:  Michele Sepalone chiede a tutti i presenti                            di imprimere il proprio segno sulla sua opera.

Sessione pomeridiana. L’artista Elisabetta Fuianoal lavoro. Per la sua opera, decide di usare direttamente la terra!

Il pranzo domenicale post contemporaneo visto con agli occhi  dell’artista Marco Maruotti.

 

L’artista Stefania Guerra decide di lavorare alla sua opera a diretto contatto con la terra, immersa nella natura.